Pasta con fave e ricci

Primi piatti

Vieni a trovarmi al nuovo sito www.ilcuoreinpentola.it

La ricetta della pasta con le fave e i ricci l’ho vista l’altro giorno in TV, la proponeva un ristorante e mi ha subito colpito per l’abbinamento fave-ricci e per l’accostamento dei colori naturalmente!😉

Certo, la ricetta non l’hanno data, però non è stato difficile arrivarci.
Si vedeva chiaramente che gli spaghetti erano stati mantecati nella vellutata di fave e poi sopra c’erano i ricci a crudo.

E così, non appena ho potuto, ho fatto la pasta con le fave e i ricci… SQUISITA!

In più, c’è da dire che, rispetto alla pasta ai ricci tradizionale, è molto più economica perché di ricci sulla pasta ce ne vanno giusto un cucchiaio!

Quindi… buona, economica, bella a vedersi… perfetta, no?

Ingredienti
per 2 persone

200 gr. vermicelli di Gragnano
150 gr. di fave prive di baccello e pelle (tegumento)
1 spicchio d’aglio
olio e.v.o.
aromi freschi: rosmarino, timo e alloro
2 cucchiai di ricci di mare

Preparazione

Per prima cosa tirate fuori dal frigo i ricci e teneteli a bagnomaria in dell’acqua calda.

Prendete una casseruola o una padella e mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio intero.

Non appena l’aglio soffrigge, aggiungete le fave private della pelle e del picciolo, aggiungete gli aromi, aggiustate di sale e fate cucinare a fuoco basso.

Di tanto in tanto aggiungete dell’acqua calda che potete prendere dalla pentola dove cuoce la pasta.

Quando le fave saranno cotte, togliete lo spicchio d’aglio e gli aromi.

Intanto prendente 3/4 delle fave e frullatele fino a farne una vellutata e poi rimettetele nella casseruola insieme alle altre.

Quando la pasta sarà pronta, scolatela e trasferitela nella casseruola.
Mantecatela a fiamma bassa aggiungendo un filo d’olio e, se è il caso, un po’ di acqua di cottura.

Fate attenzione, le fave tendono ad asciugarsi e la pasta invece deve essere ben cremosa!

Servite nei piatti di portata e versate un cucchiaio di ricci crudi su ogni piatto.

Finite con del prezzemolo e del pepe nero macinato al momento.

A questo punto avete due opzioni: mescolarla, come ho fatto io, per godermi i due sapori insieme, oppure fare come ha fatto il mio fidanzato, lasciare i ricci sopra per scegliere ogni volta cosa assaporare!😉

Un pensiero su “Pasta con fave e ricci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...