Gamberi marinati

Antipasti

Vieni a trovarmi al nuovo sito www.ilcuoreinpentola.it

I gamberi marinati sono una vera e propria squisitezza!

L’unica difficoltà per prepararli è trovare dei gamberi eccellenti!

Stamattina, io li ho trovati!
Ero in una località di mare vicino Palermo che si chiama Porticello e sul molo c’erano i pescatori con il loro pescato.
Nelle cassette di legno c’era un po’ di tutto, dei dentici piccolini, dei calamari, dei polpi, delle sarde… ma a capeggiare su tutto erano i gamberi!
Si capiva subito che erano strepitosi! In più, il tutto aveva un profumo di mare insolito ai nostri giorni… purtroppo!

Quando, arrivata a casa, ho cominciato a pulire i gamberi, ho capito che erano così freschi che sarebbe stato un vero peccato non gustarli crudi e così ho scelto i più belli e ho preparato un antipasto di gamberi marinati… uno spettacolo per gli occhi e per il palato!

Il resto li ho conservati per domani…

Questo piatto non poteva non essere “santificato” con un vino adeguato, anche perché il gambero lascia la bocca un po’ pastosa.

Ci abbiamo abbinato un pinot bianco trentino di Schulthauser… azzeccatissimo! Questo vino ha un ottimo bouquet floreale non invadente, un buon corpo e un sapore equilibrato e deciso che pulisce la bocca e la rinfresca… da provare!

Ingredienti per 2 persone

14 gamberi rossi
olio e.v.o.
1 limone
timo
prezzemolo
sale, pepe nero

Preparazione

Pulite i gamberi togliendo il carapace avendo cura di lasciare la testa e la coda.

Togliete il filo intestinale che gli conferirebbe un sapore amaro e disponete su un piatto da portata.

Preparate un’emulsione di olio e succo di limone. Aggiungete il timo fresco e il trito di foglie di prezzemolo.

Aggiungete la scorzetta grattugiata di mezzo limone e un pizzico di sale.

Versate l’emulsione sui gamberi e finite con del pepe nero macinato al momento.

Per decorare ho aggiunto la scorza di 1/2 limone tagliata a listarelle sottilissime rigorosamente senza la parte bianca sotto che è amara.

Un pensiero su “Gamberi marinati

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...