Churros

Dolci, Piatti dal mondo

Vieni a trovarmi al nuovo sito www.ilcuoreinpentola.it

La ricetta di oggi è una famosissima ricetta spagnola: i churros!

I churros (plurale di “churro”) sono un tipico dolce madrileno.
Sono dei “bastoncini stellati” di pastella fritti e ricoperti di zucchero.

In genere è possibile trovare i churros in tutte le fiere, nelle bancarelle degli ambulanti e nei luna park!

I churros possono essere serviti semplici (ricoperti di zucchero semolato) oppure accompagnati da una tazza di cioccolato nel quale vengono intinti.

A me piace la versione semplice, mi pare che abbiano già un equilibrio perfetto!

I churros non li ho scoperti in Spagna, ma in Francia, a Menton.
Ero in un luna park e ho visto questi bastoncini fritti a forma di stella ricoperti di zucchero e mi è subito venuta voglia di assaggiarli. Mi sono piaciuti da morire!!!

Trovare la ricetta dei churros non è stato difficile. Gli ingredienti sono acqua, farina, uova e zucchero. Però in alcune ricette aggiungono anche un po’ di burro. Io non so quale sia la ricetta originale dei churros però quella che ho provato mi ha convinta ed è quella che vi propongo qui di seguito.

Ingredienti

250 ml di acqua
30 gr. burro
1/2 cucchiaino di sale
250 gr. farina 00
2 uova
olio semi di girasole
zucchero semolato

Preparazione

In una pentola mettete a bollire l’acqua insieme al burro e al sale.

Non appena arriva ad ebollizione, versateci dentro la farina setacciata e mescolate.

Scendete dal fuoco e cercate di rendere l’impasto omogeneo (io ho dovuto lavorarlo con le mani perché l’impasto ha una consistenza corposa).
Fatto questo, fate raffreddare l’impasto per una decina di minuti e poi aggiungete le uova, uno per volta.

L’impasto ottenuto va messo dentro un sac à poche con la bocca dentata grande.
Formate dei bastoncini di 10 cm circa che poggerete su un piatto unto con un po’ d’olio.

In una padella scaldate dell’olio di semi di girasole (almeno 2 cm, i churros devono galleggiarci dentro) fate scaldare per bene e poi disponeteci dentro i churros.

Sono pronti quando sono dorati da un lato e dall’altro.

Scolateli, metteteli su della carta assorbente e poi passateli nello zucchero semolato.

Vanno mangiati caldissimi!!!

Vi assicuro che sono una vera e propria prelibatezza!!!!😉

7 pensieri su “Churros

  1. così a naso sembra la pasta che si fa per i bignè! però poi fritta a bastoncini… che hanno l’aria molto gustosa!

  2. sisi, vero…è propio come la pasta per i bignè, solo che quelli vanno al forno, cmq i churros sono strepitosi :-))

  3. Boh! Io ci ho provato.. 2 volte!!
    Stesse dosi, seguito tutto alla lettera ma alla fine mi risulta un impasto moooolto “fisso”..😦
    Per capirci se giro la pentola non cade per terra.. É normale? Help?!?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...