Carciofi fritti al formaggio

Antipasti

Vieni a trovarmi al nuovo sito www.ilcuoreinpentola.it

La ricetta dei carciofi fritti al formaggio di oggi è una variante “squisita” dei carciofi fritti siciliani.
Mia madre li faceva fritti in pastella oppure fritti con l’uovo e il pangrattato.

L’altro giorno, sfogliando un libro di ricette di cucina ho visto la ricetta dei carciofi fritti al formaggio e mi son detta: “La proverò!”.

Certo, dopo la frittata di carciofi e i carciofi ripieni, penserete che sono fissata con i carciofi!
In effetti i carciofi mi piacciono molto, sono di stagione, versatili e reggono molto bene i diversi tipi di cottura: alla brace, in umido, fritti, con la salsa di pomodoro e senza.
Insomma le ricette dei carciofi sono veramente innumerevoli!

Volendola fare breve, ieri ho “trovato” questi 2 carciofi “solitari” in frigo che non sapevano ancora in che ricetta sarebbero finiti… vi assicuro che fritti al formaggio hanno fatto la fine giusta!

Un aperitivo fantastico!🙂

Ingredienti

2 carciofi
1 uovo
4 cucchiai farina 00
4 cucchiai di grana grattugiato
1 limone
rosmarino
sale
olio per friggere (meglio se di semi di girasole)

Preparazione

Per prima cosa preparate del sale aromatizzato con del pepe e del rosmarino fresco e tenetelo da parte.

Preparate una ciotola con dell’acqua acidulata con il succo di mezzo limone.

Pulite i carciofi. Togliete le foglie esterne più dure e le punte. Tagliateli a metà ed eliminate il fieno (la peluria) all’interno. Tagliateli a fettine e metteteli nell’acqua e limone.

Quando saranno tutti tagliati a fettine, scolateli e asciugateli per bene.

In una ciotola sbattete l’uovo, versateci dentro i carciofi e mescolate con un cucchiaio fin quando i carciofi non si saranno tutti impregnati d’uovo.

In un’altra ciotola versate la farina e il formaggio, mescolate bene e versateci poco alla volta i carciofi mescolando con un cucchiaio e infarinandoli ben bene.

Quando tutti i carciofi saranno pronti, prendete una padella per friggere ricoprite con un dito d’olio e fate scaldare.
Quando l’olio sarà caldo metteteci dentro i carciofi e abbassate la fiamma.

Se la temperatura è troppo alta si bruceranno fuori e non avranno il tempo di cucinarsi dentro.

A fiamma bassa dovranno cucinare per un paio di minuti durante i quali li girerete un paio di volte. Quando saranno dorati, scolateli e metteteli su della carta assorbente.

Disponeteli su u piatto di portata.
Condite con il sale aromatizzato e servite con delle fettine di limone.

Sono veramente squisiti… li farò sempre così!!!!😉

Un pensiero su “Carciofi fritti al formaggio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...