Crostini di gamberi con salsa allo yogurt

Antipasti, Piatti dal mondo

La ricetta dei crostini di gamberi è una rivisitazione di un piatto tipico tailandese che si chiama “toast di gamberi”.

E’ un antipasto sfizioso di pesce che ho mangiato qualche mese fa in un ristorante tailandese di Alassio e che mi ero ripromessa di preparare.

Mi è piaciuto abbinare questi crostini di gamberi a della salsa allo yogurt aromatizzata con delle erbette, una sorta di salsa zaziki greca ma senza l’aglio.

Ne è venuto fuori un antipasto veloce e creativo che è piaciuto ad adulti e bambini!

E poi mi è piaciuto creare un piatto che fosse una fusione di più culture: il crostino italiano, il toast tailandese e la salsa greca… evviva la multietnicità!😉

Ingredienti per 10 crostini

10 fette di pancarré
100 gr gamberi sgusciati
1 cucchiaio di besciamèlle
timo, sale, pepe
2 uova
pangrattato
olio di semi di girasole (per friggere)

Ingredienti per la salsa allo yogurt

200 gr. yogurt greco (il Total è buonissimo)
sale, pepe
menta, erba cipollina, santoreggia
2 cucchiai di olio e.v.o.

Preparazione

Per prima cosa preparate il ripieno.

Sgusciate i gamberi e metteteli in una ciotola.

Riponete le teste ed il carapace in una casseruola. Aggiungete un filo d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, del brodo vegetale (o dell’acqua), sfumate con del vino bianco e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti, fin quando non si sarà formato un “sughetto” di gamberi.
Filtrare bene e tenete da parte il brodo.

Tagliate i gamberi a pezzetti molto piccoli, insaporite con il brodo ottenuto dalle teste, aggiungete un cucchiaio di besciamèlle, un pizzico di sale, del pepe e del timo fresco.

Prendete il pancarré e ripulitelo dei bordi.
Tagliate ogni fetta in due.
Spalmate su una parte il ripieno e coprite con l’altra parte di pancarré.

Passate nell’uovo sbattuto con un po’ di sale e subito dopo nel pangrattato.
Abbiate cura di panare bene i bordi che altrimenti si apriranno durante la frittura.

Friggete in olio caldo e mettete a sgocciolare su della carta assorbente.

Servite tiepidi.

Salsa allo yogurt
(da preparare almeno 1 ora prima)

Mettete lo yogurt in una ciotola e aggiungete 2 cucchiai di olio e.v.o., un trito di menta, santoreggia ed erba cipollina. Aggiustate di sale e pepe e mettete in frigo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...