Panna cotta con salsa di lamponi

Dolci

Nonostante la ricetta della panna cotta sia facilissima e sbrigativa, questo dolce, per me, non è mai banale!
Anzi, credo che la panna cotta sia un dolce “passepartout”. La puoi servire sia in estate che in inverno, con un menù a base di carne o di pesce, insomma, con la panna cotta non ti sbagli mai!

Inoltre, il suo sapore “neutro” fa sì che ci si possa veramente sbizzarrire con gli abbinamenti, panna cotta al caramello, panna cotta al cioccolato, panna cotta ai frutti di bosco, al caffè e via dicendo.

Io mi sono cimentata in questa versione della panna cotta con salsa di lamponi.
Il motivo? Mi piace troppo la tonalità di rosso dei lamponi che risalta ancora di più sul bianco della panna e che si sposa benissimo con il verde della granella di pistacchi.
Insomma, la motivazione di questa ricetta non è soltanto culinaria ma anche cromatica!😉

A proposito, chi mi segue conosce la mia recente passione per le cocottes… potevo non mettere la panna cotta in queste deliziose ciotoline di ceramica bianca?🙂

In questo modo ho ovviato anche il fatto di dover estrarre la panna cotta dagli stampini (mi si rompe quasi sempre, e sempre quando ci sono ospiti!)😉

Ingredienti per 4 porzioni:

400 ml di panna da montare
100 ml latte
70 gr. zucchero
2/3 fogli di gelatina (4/6 gr)

Questo tipo di panna cotta si sposa molto bene con delle salse alla frutta. Se volete una versione meno “pannosa” da abbinare con salse al cioccolato o caramello vi consiglio di utilizzare queste dosi:

250 ml panna da montare
250 ml di latte
70 gr. zucchero
3 fogli di gelatina

Ingredienti per la salsa di lamponi

100 gr. di lamponi
2/3 cucchiai di zucchero
succo di limone

Preparazione panna cotta

Per prima cosa mettete in acqua fredda i fogli di gelatina e lasciateli in immersione per 10 minuti circa.

In un pentolino versate la panna, il latte e lo zucchero e mettete sul fuoco a scaldare.
Non appena arriva ad ebollizione, togliete dal fuoco, metteteci dentro i fogli di gelatina (strizzati) e mescolate bene.

Versate nelle ciotoline (o stampini) e lasciate raffreddare. Quando il contenuto sarà freddo riponete in frigo per un paio d’ore!

Preparazione salsa di lamponi

In un mixer frullate i lamponi, lo zucchero (regolate in base ai vostri gusti) ed il succo di un limone.

Passate la salsa ottenuta al setaccio in quanto i lamponi contengono dei semini molto piccoli ma fastidiosi al palato.

Al momento di servire versate la salsa di lamponi sulla panna cotta e guarnite con granella di pistacchi.

6 pensieri su “Panna cotta con salsa di lamponi

  1. Per la prima volta la preparerò e seguirò rigorosamente la tua ricetta!
    Tra l’altro, me l’ha richiesta mia madre proprio ieri e le ho riferito che la mia “Amica del blog” avrebbe pubblicato a breve la ricetta, quindi…
    Grazie cara!🙂

  2. Ciao, anch’io sono “pannacotta-dipendente”, ne faccio anche una versione salata al basilico.
    Originale servirla nella cocottina!

  3. Ciao complimenti per il blog e per la ricetta! Si vede che il primo sole fa venir voglia di frutta! Se ti va visita il mio blog, mi sono cimentata anch’io con la stesa ricetta, più o meno, solo che dato che i lamponi erano ancora surgelati ne è venuto fuori una specie di sorbetto!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...