Spaghetti con acciughe e pomodori secchi

Primi piatti

Tra le ricette dei primi piatti veloci non può mancarvi questa!
E’ una ricetta del tutto improvvisata ma vi assicuro da provare.
Ieri, finalmente, io e il mio compagno, abbiamo avuto la possibilità di tornare a casa per il pranzo.
Per strada ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti: “Certo, che un bel piatto di spaghetti!” … ma ormai era un po’ tardi ed i supermercati erano chiusi.
Abbiamo fatto mente locale su cosa c’era a casa e ci siamo ricordati di alcuni deliziosi pomodori secchi comprati qualche giorno prima.
A casa abbiamo sempre degli spaghetti di ottima qualità (di Gragnano, per la precisione) e così ci siamo inventati questa ricetta semplice, veloce e stramaledettamente buona!
Tanto buona che, dopo esserci fatti fuori 250 gr. di pasta in due, ci siamo guardati e ci siamo detti che ne avremmo mangiata ancora!😉

Ingredienti per 2 persone:

½ cipolla
4 filetti di acciughe sottolio
4/6 pomodori secchi
peperoncino
parmigiano grattugiato
basilico

200 gr. spaghetti

Mettete la pentola con l’acqua sul fuoco e quando l’acqua bolle buttate giù gli spaghetti e aggiungete il sale.
Gli spaghetti che abbiamo utilizzato hanno un tempo di cottura di 12 minuti circa quindi avevamo tutto il tempo di preparare il condimento.

In una padella antiaderente fate soffriggere la cipolla (a pezzetti piccoli o in grossi pezzi a seconda se volete mangiarla o toglierla; noi l’abbiamo tolta).

Aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere aggiungendo un po’ d’acqua di cottura, quella schiumetta bianca della pasta che contiene amido.

Intanto tagliate a pezzetti i pomodori secchi precedentemente fatti rinvenire in acqua tiepida e sciacquati del sale in eccesso e metteteli in padella insieme al peperoncino.
In questo momento la fiamma deve essere vivace perché solo così gli zuccheri dei pomodori secchi potranno caramellizzarsi.

Quando mancheranno 3 minuti circa per la cottura degli spaghetti, trasferiteli nella padella e continuate a cuocerli aggiungendo di tanto in tanto dell’acqua di cottura.

A mantecatura ultimata, mettete nei piatti e aggiungete del basilico fresco e del parmigiano grattugiato.

Un pensiero su “Spaghetti con acciughe e pomodori secchi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...